badante e depressione anziani como

Depressione negli Anziani, l’aiuto della Badante a Como

Quando anche a Como si parla di depressione geriatrica  si fa riferimento a un disturbo dell’umore molto diffuso tra gli anziani, disturbo che si manifesta con i sintomi più tipici della depressione: tristezza, perdita di interesse o isolamento sociale.
Anche se, in moltissimi casi, la depressione senile riesce a nascondersi dietro una sintomatologia del tutto diversa.

Per questo motivo viene spesso sottostimata, non diagnosticata e, di conseguenza, non trattata.

Esistono infatti diversi fattori di rischio, tra cui:

  • esposizione a eventi stressanti (lutto, perdita del lavoro)
  • scarsa rete del supporto sociale;
  • povertà;
  • presenza di malattie gravi
  • dolore cronico
  • disabilità
  • familiarità con disturbi depressivi.

Nel caso in cui la prima manifestazione avvenga in tarda età, è possibile individuare alcune caratteristiche che la differenziano dalla depressione in età adulta e, come detto prima, una di queste è proprio la tendenza a mascherare tale sofferenza manifestando ed enfatizzando i dolori fisici.

La presenza della badante, sia che copra qualche ora al giorno o che sia convivente, è un grandissimo aiuto in quanto sta accanto alla persona , lo stimola, lo aiuta nei momenti di sconforto.

Nella maggior parte dei casi, l’anziano lamenta dolori generalizzati come mal di schiena, male alle gambe, cefalea e oppressione toracica.

Anche se, alcune volte, a prendere il sopravvento sono proprio i sintomi cognitivi, riconducibili a un principio di demenza senile.

La depressione senile è dunque caratterizzata da diverse forme di espressione, anche se le principali sono:

  • anomalie dell’umore
  • insonnia
  • irritabilità
  • difficoltà nel prendere decisioni
  • perdita di interesse e di piacere
  • disturbi alimentari.

 

AES DOMICILIO seleziona badanti ad hoc, molto competenti, soprattutto ha un vasto ventaglio di scelte tra “badante ad ore”, “badante h24”, o “badante di notte”.