Articoli

Badante Anziani Como

Badanti a Como: le italiane sono sempre più numerose

Il lavoro domestico cambia nazionalità. Oggi le nostre connazionali rappresentano il 24,3% del totale delle assistenti familiari che nel complesso sono aumentate - secondo i dati Inps - da 310 a 438 mila.
Aes Domicilio badante Como straniera dati

Un rapporto tra lavoro domestico e badanti straniere: i dati di Como

Osservando le aree di provenienza, le badanti dell’Est Europa rappresentano il 52,0% del totale. Nell’ultimo decennio, tuttavia, le badanti di nazionalità italiana hanno registrato un aumento di quasi 3 volte, passando da 36 mila a 106 mila (ovvero dal 12,4% al 26,4% del totale).
Aes Domicilio badante Como straniera dati

L’est-europa: fabbrica di badanti? I dati di Como

Il Rapporto annuale DOMINA sul lavoro domestico 2020 analizza la nazionalità dei lavoratori, evidenziando come solo in tre regioni (Puglia, Molise e Sardegna) gli Italiani superano il 50% dei lavoratori domestici. In Sardegna, addirittura, i lavoratori domestici italiani rappresentano oltre l’80% del totale.
badante straniera aes domicilio Como

L’importanza della rete di rapporti interpersonali alla luce della migrazione delle badanti su Como

Sulle reti per l’arrivo in Italia la letteratura ha già dimostrato il peso dei network di lavoratori migranti nella scelta della propria destinazione, iniziale e successiva, nel paese straniero.