badante e parkinson como

Sofia , la Badante e il Morbo di Parkinson a Como

Tra le varie patologie come già descritto, che possono interessare un anziano, vi è il morbo di Parkinson.

Andremo a conoscere meglio questa malattia raccontando la storia di una badante di Como lavoratrice con una persona affetta da Parkinson.

In Italia, Sofia ha trovato lavoro come badante per un anziano signore di nome Giorgio, affabile, con una passione per la musica classica e una grande biblioteca piena di libri.

Ma era anche un paziente con la malattia di Parkinson, una malattia neurodegenerativa che progressivamente aveva iniziato a limitare la sua autonomia.

Giorgio, nonostante la sua malattia, aveva mantenuto il suo spirito vivace e il suo senso dell’umorismo, ma la progressione della malattia lo faceva sentire sempre più dipendente dagli altri; di conseguenza la presenza della badante era diventata la sua mano destra, la sua confidente, il suo sostegno.

Il lavoro della badante non era solo fisico ma anche emotivo: doveva fare i conti con la progressione della malattia, con gli alti e bassi, con i momenti di disperazione e con i momenti di speranza.

Sofia trovava conforto nelle piccole cose, nelle risate che scambiava con Giorgio, nelle storie che lui raccontava della sua giovinezza, nelle serate in cui ascoltavano insieme la musica classica, trovava conforto nel calore della loro amicizia, nel legame che si era creato tra loro.

Nonostante le difficoltà, Sofia non si pentiva della sua decisione.

Aveva scoperto una vocazione che non sapeva di avere: aveva scoperto la gratificazione che veniva dal prendersi cura di qualcuno, dal fare una differenza nella vita di una persona.

Sofia è diventata badante lasciando il suo paese di origine, era lontana dalla sua famiglia, dai suoi figli.

Purtroppo la malattia di Giorgio continuava a progredire e ogni giorno diventava sempre più difficile.

Ogni giorno la badante continuava ad accompagnare Giorgio nelle sue passeggiate, lo aiutava a mangiare, a vestirsi, a prendere le sue medicine. Parlava con lui, lo confortava, lo faceva ridere.

Si preoccupava per lui come se fosse un membro della sua famiglia.

A volte, nelle notti più difficili, Sofia si chiedeva se stesse facendo la cosa giusta. Se avesse dovuto rimanere in Bulgaria, vicino ai suoi figli.

Ma poi guardava Giorgio, i suoi occhi che brillavano di gratitudine, e sapeva che era nel posto giusto.

La malattia di Parkinson è un nemico silenzioso e implacabile. Non ci sono vittorie, solo piccole battaglie quotidiane.

Ma Sofia era determinata a combattere, per Giorgio e per se stessa.

La malattia di Parkinson è una sfida, ma Sofia era pronta a rispondere a quella sfida. Era pronta a dare tutto per qualcuno che aveva bisogno di lei.

E nel farlo, aveva trovato una nuova famiglia, un nuovo scopo, una nuova vita.

 

AES Domicilio assistenza anziani a domicilio ha a disposizione un grande database di badanti nelle province del Nord Italia e in Lazio. Per maggiori informazioni sulle badanti conviventi… chiamaci! Siamo una referenziata Agenzia con tariffe badanti estremamente competitive, attiva in tutta la Lombardia, in Lazio e in particolare nelle province di Milano e Roma, se cerchi Badanti  Milano, badante Monza, Badante Lecco e Badante a Roma.