Gli Anziani e la Musica a Como

Nell’ambito della crescita e il benessere personale anche a Como la musico-terapia viene utilizzata preventivamente per preservare e migliorare la salute, potenziando e creando i fattori di protezione per migliorare la qualità della vita e dello sviluppo personale.

L’efficacia della musico-terapia è stata certificata sia nei bambini, sia negli adulti e anziani.

 La musico-terapia è l’uso della musica e/o degli elementi musicali (suono, ritmo, melodia e armonia) da parte di un musico-terapeuta qualificato, con un utente o un gruppo, in un processo atto a facilitare e favorire la comunicazione, la relazione, l’apprendimento, la motricità, l’espressione, l’organizzazione e altri rilevanti obiettivi terapeutici al fine di soddisfare le necessità fisiche, emozionali, mentali, sociali e cognitive

Essa mira a sviluppare le funzioni potenziali dell’individuo in modo tale che questi possa migliorare la qualità della vita grazie a un processo preventivo, riabilitativo o terapeutico.

In tutte le culture dell’antichità musica e medicina erano praticamente una cosa sola.

Il sacerdote medico (lo sciamano) sapeva che il mondo è costituito secondo principi musicali, che la vita del cosmo, ma anche quella dell’uomo, è dominata dal ritmo e dall’armonia.

Il tecnico di musico-terapia può operare all’interno di una equipe nella quale siano presenti le figure sanitarie responsabili creando un percorso riabilitativo che intervenga da un punto di vista pedagogico o psicologico e attraverso un codice alternativo rispetto a quello verbale.

Anche per l’anziano l’ingresso in istituto rappresenta un momento di forte cambiamento delle condizioni ambientali (abbandono della propria casa e del proprio paese), affettive (si lasciano parenti, amici e conoscenti) e comportamentali (mutano a volte radicalmente le abitudini quotidiane).

Per questo negli ultimi anni si è pensato di intervenire tramite attività corporee, musicali e verbali:

ciò permetterebbe una rivalorizzazione della persona, un mantenimento delle capacità sensoriali e cognitive e una migliore qualità della vita.

Il bagaglio sonoro-musicale che l’anziano si porta dentro in seguito alle sue esperienze, che lo accompagna, che parla della sua storia, del suo vissuto, dei suoi sentimenti, delle vicende passate, della sua cultura diventa materiale su cui lavora il musico-terapeuta.

L’anziano è così una persona ancora ricca di potenzialità, di speranze, desideri e bisogni da preservare.

 

Vuoi sapere quanto costa una badante? AES Domicilio (assistenza anziani a domicilio) è attiva con le proprie badanti in tutta la Regione Lombardia, in Emilia-Romagna, in Lazio ed in particolare nelle province di Milano, Modena, Bologn e Roma se cerchi Badanti a MilanoBadante a MonzaBadante a ComoBadante a LeccoBadante ModenaBadante Bologna e Badante a Roma.